Categoria: News

Conferenza stampa del mister Stefano Liquidato

L’A.C.D. San Tommaso Calcio, comunica che nella giornata di domani, venerdì 24 gennaio, alle ore 18:00 presso la sede sociale sita in Via Italo de Feo 46/47, si terrà la conferenza stampa del mister Stefano Liquidato che presenterà la sfida di domenica tra San Tommaso e Giugliano, valida per la ventunesima giornata del Campionato Nazionale di Serie D Girone I.

ACR Messina-San Tommaso, le parole del mister Stefano Liquidato al termine della gara

Al termine della gara tra ACR Messina e San Tommaso, il nostro mister Stefano Liquidato, ha analizzato così la sconfitta per 1-0 dei grifoni:

C’è tanta delusione dopo questa sconfitta. Sono amareggiato e deluso, ma non arrabbiato. I ragazzi hanno giocato una grande partita, qualitativamente migliore anche rispetto a quella con il Palermo. Siamo stati bene in campo, probabilmente anche il pareggio ci sarebbe stato stretto. Abbiamo avuto almeno tre chiare occasioni da rete nel primo tempo, culminate con la traversa di Sabatino. Anche nella ripresa non abbiamo mai smesso di provare ad offendere l’avversario, ma siamo stati imprecisi. In Serie D certi errori li paghi. Siamo andati in svantaggio, in un momento di stallo della partita grazie ad un eurogol di Crucitti. Non è facile venire a giocare in questo stadio, diverso dal nostro, e fare questo tipo di partita. Uscire tra gli applausi del pubblico per la nostra prestazione è sempre motivo di orgoglio. La strada è quella giusta. Dispiace perché si sarebbe potuto affrontare il recupero con il Corigliano con più serenità, ma il calcio è questo. Ci aspetta una grande partita mercoledì e dopo ancora un grande match con il Giugliano. La squadra sta bene, ha gamba. Siamo vivi. Questi ragazzi vanno lodati per ciò che stanno dimostrando, per la professionalità e l’attaccamento. Per ora i risultati non ci stanno premiando, ma il campionato è ancora lungo. Dobbiamo continuare a lavorare così come stiamo facendo “

ACR Messina-San Tommaso: 1-0

Perde il San Tommaso allo stadio San Filippo-Franco Scoglio, contro l’ACR Messina di Karel Zeman. Una sconfitta immeritata per i grifoni, che soccombono nel finale grazie ad eurogol di Crucitti. Una partita ottimamente giocata dagli uomini di Stefano Liquidato. I grifoni, infatti, hanno sfiorato a più riprese il vantaggio nella prima frazione di gioco, culminata con la traversa di Sabatino nel finale di tempo. Biancoverdi bene anche nella ripresa, ma imprecisi sotto porta. Errori che in Serie D costano caro. Il San Tommaso perde, ma torna a casa da Messina con un’altra ottima prestazione. Testa, però, subito al campo. Mercoledì c’è l’importante recuper in terra calabrese contro il Corigliano.

Di seguito il tabellino:

ACR Messina-San Tommaso 1-0

Marcatori: Crucitti 40’ st (M)

ACR MESSINA: Avella, Saverino, Fragapane, Sampietro (dal 1’st Arcidiacono), Ungaro, Bruno, Lavrendi, Buono (dal 20’st Manfrè), Rossetti (dal 42′ Cristiani), Crucitti, Cafarella (dal 20’st De Meio). In panchina: Pozzi, Cinquegrana, Bossa, Bonasera. Allenatore: Karel Zeman

SAN TOMMASO: Landi, Lambiase, Madonna, Colarusso, Mannone, Pagano, Alleruzzo (dal 34′ st Savarise), Castro, Sabatino (dal 31′ st Moffa), Konate, Massaro. In panchina: Dose, Falivene, Zollo, Cuciniello, Raiola, Colucci, Stoia. Allenatore: Stefano Liquidato.

Note: Arbitro il Sig. Ettore Longo di Cuneo. Spettatori 500 circa. Recupero 1’ pt; 4’s

Conferenza stampa del mister Stefano Liquidato

L’A.C.D. San Tommaso Calcio, comunica che nella giornata di domani, venerdì 17 gennaio, alle ore 18:00 presso la sede sociale sita in Via Italo de Feo 46/47, si terrà la conferenza stampa del mister Stefano Liquidato che presenterà la sfida di domenica tra ACR Messina e San Tommaso, valida per la ventesima giornata del Campionato Nazionale di Serie D Girone I.

San Tommaso-Palermo: 1-1

Doveva essere la partita della storia, e lo è stata. Il San Tommaso di mister Stefano Liquidato centra un punto storico contro il Palermo. Finisice 1-1, al Modestino De Cicco di Pratola Serra, la partita contro i la squadra di Pergolizzi, capolista nel Girone I di Serie D. Clima delle grande occasioni, e partita dal sapore differente per i grifoni. Il San Tommaso, affronta con voglia e caparbietà la corazzata Palermo, tanto rispetto ma nessun timore. Dopo un primo tempo molto combattuto, i rosanero passano in vantaggio con Langella al 1′ della ripresa. I grifoni però ci credono, e al 40′, il capitano Alleruzzo, terza rete stagionale per lui, firma il definitivo 1-1. E’ un punto che resterà sempre nella storia di questa società, e che fa guardare al futuro con grande ottimismo. Domenica trasferta a Messina contro l’ACR Messina.

Di seguito il tabellino:

San Tommaso-Palermo 1-1:

Marcatori: 1’ st Langella (P); 40’ st Alleruzzo (ST)

SAN TOMMASO: Landi, Lambiase, Madonna, Colarusso, Mannone, Pagano, Alleruzzo, Castro (55′ Konate), Sabatino (84′ Colucci), Branicki, Massaro. A disp.: Dose, Tiberio, Falivene, Zollo, Cucciniello, Raiola, Stoia. All. Stefano Liquidato.

PALERMO (4-3-2-1): Pelagotti; Doda (42′ pt Peretti), Lancini, Crivello, Vaccaro; Langella, Martin, Martinelli; Floriano (24’ st Ficarrotta), Felici (31’ st Silipo); Ricciardo (36’ st Sforzini). A disp.: Fallani, Marong, Mauri, Ambro, Kraja. All. Pergolizzi.

Note: Arbitro il Sig. Ubaldi di Roma. Espulsi: all’89’ Vaccaro (P) per fallo di reazione. Recupero 1’ pt; 4’ st. Spettatori 600 circa

Ufficiale: Amara Konate nuovo calciatore del San Tommaso

L’A.C.D. San Tommaso Calcio è lieta di comunicare a tutti gli organi di informazione e ai propri tifosi di aver raggiunto un accordo per le prestazioni sportive di Amara Konate.

Cresciuto nel Settore Giovanile del Parma, l’attaccante classe 1990, ha vestito in carriera le maglie di Crociati Noceto, Fondi, Campobasso e Leida tra i professionisti. In Serie D ha giocato con Cavese, Fezzanese, Gargano, Pomigliano e Portici. L’operazione è stata brillantemente portata a termine dal lavoro del Direttore Sportivo Franco Del Gaudio.

Il calciatore è già a disposizione del mister Stefano Liquidato, e quindi disponibile per la partita di domani tra San Tommaso e Palermo. Amara Konate, sarà presente questo pomeriggio in conferenza stampa, per rispondere a eventuali domande dei giornalisti presenti.

La società e tutta la famiglia dell’A.C.D. San Tommaso Calcio dà il più caloroso benvenuto ad Amara Konate, con la speranza e l’augurio di raggiungere importanti obiettivi insieme.

Conferenza stampa del mister Stefano Liquidato

L’A.C.D. San Tommaso Calcio, comunica che nella giornata di domani, venerdì 10 gennaio, alle ore 18:00 presso la sede sociale sita in Via Italo de Feo 46/47, si terrà la conferenza stampa del mister Stefano Liquidato che presenterà la sfida di sabato tra San Tommaso e Palermo, valida per la diciannovesima giornata del Campionato Nazionale di Serie D Girone I.

Eccezionalmente per l’occasione, in vista dello storico evento, accanto al nostro mister Stefano Liquidato siederà il presidente dell’A.C.D. San Tommaso Calcio Marco Cucciniello.

San Tommaso-Palermo: Disposizioni Accrediti Stampa

L’A.C.D. San Tommaso Calcio comunica ai gentili giornalisti di emittenti televisive/radio/web/ fotografi, che sarà possibile effettuare la richiesta di accredito per la partita tra San Tommaso e Palermo in programma sabato 11 gennaio allo Stadio Modestino De Cicco di Pratola a Serra, entro e non oltre le ore 19:00 di giovedì 9 gennaio. La richiesta di accredito dovrà essere presentata in carta intestata firmata dal Direttore Responsabile e allegata di documento di identità e tesserino di giornalista professionista/pubblicista. Nel caso di giornalista praticante, la responsabilità sarà direttamente del Direttore Responsabile della testata.

La società sottolinea che le richieste di accredito saranno accettate dando precedenza all’ordine di invio e a chi ha sempre seguito e sostenuto le sorti del San Tommaso Calcio fino a esaurimento posti, a disposizione, in base all’impianto Modestino De Cicco di Pratola Serra. Qualora dovesse essere respinta la richiesta di accredito, la società nella persona del Responsabile Comunicazione invierà una mail che certificherà il rifiuto dell’accredito.

San Tommaso-Palermo: disposizioni tagliandi

L’A.C.D. San Tommaso Calcio, comunica che in occasione della partita tra San Tommaso e Palermo, in programma sabato 11 gennaio alle ore 14:30 allo stadio Modestino De Cicco di Pratola Serra, la società ha indetto la “Giornata Biancoverde”.

Tutti quelli che vorranno partecipare a questo storico incontro, compresi gli abbonati, donne, ragazzi over 14 e adulti: dovranno quindi acquistare il tagliando d’ingresso. Sarà possibile per i tifosi locali acquistare il tagliando in prevendita: presso la sede sociale sita in Via Italo de Feo 46/47, o presso la vecchia sede sociale in Via Giuseppe Di Vittorio n.38, o presso la Stazione di servizio Q8 in Via Giulio Acciani (Quartiere San Tommaso). Il biglietto avrà il costo di 10€. Per i tifosi locali sarà possibile acquistare il tagliando anche il giorno della gara presso i botteghini dello stadio Modestino De Cicco di Pratola Serra.

La tifoseria ospite, potrà invece, acquistare il tagliando d’ingresso presso i punti vendita del circuito Go2 di Palermo sempre al costo di 10€ più i diritti di prevendita. Per la tifoseria ospite sarà possibile acquistare il tagliando entro e non oltre le ore 19:00 di venerdì 10 gennaio. Il giorno della gara il botteghino dello stadio Modestino De Cicco resterà chiuso per la tifoseria ospite.

La società non predisporrà accrediti. Ingresso gratis esclusivamente per i ragazzi Under 14.

Ufficiale: San Tommaso-Palermo si giocherà sabato a Pratola Serra

L’A.C.D. San Tommaso Calcio comunica, in via ufficiale, che la partita tra San Tommaso e Palermo valida per la diciannovesima giornata del campionato nazionale di Serie D, Girone I: si giocherà sabato 11 gennaio 2020, alle ore 14:30 allo stadio Modestino De Cicco di Pratola Serra.

La società ringrazia le autorità preposte che hanno permesso l’anticipo della partita dal giorno 12/01 all’11/01, oltre che l’SSD Palermo Calcio per la disponibilità dimostrata. La società inoltre si appresta a vivere con estrema passione una settimana che porterà ad un evento storico per il Rione e per la città di Avellino, auspicando la vicinanza massiccia di tutti i tifosi e appassionati.